13/05/17

Valutazione del rischio stress-lavoro correlato: non sottovalutare la sua importanza

Dr. Isacco Cannas Ing. Andrea Rattacaso  - Versione 1.0 ?

La crisi economica è il riflesso di un’epoca in cui assistiamo a continui e profondi cambiamenti. Questo scenario determina inevitabilmente un profondo senso di incertezza continua e, messi continuamente a dura prova, diventiamo facili prede di patologie legate allo stress.


Chiunque può vantare un minimo di esperienza di sicurezza dei lavoratori sa bene che un datore di lavoro ha il dovere di valutare tutti i rischi presenti nella sua azienda (art. 17 DLgs 81/2008).

Purtroppo però, come spesso accade nella vita privata, anche in ambito professionale finiamo per dare priorità alla prevenzione dei danni fisici piuttosto che a quelli psicologici e sociali.

Molti datori di lavoro (che da ora chiamerò DdL) hanno la convinzione che un dipendente con una gamba rotta meriti una maggiore attenzione rispetto ad un dipendente stressato; le statistiche però dicono il contrario, soprattutto dal punto di vista del benessere organizzativo di un'azienda.

21/04/17

Pompe di calore e macchine frigorifere: sicurezza e qualità vanno oltre la semplice dichiarazione di conformità

di Ing. Andrea Rattacaso - Versione 1.0 ?

con la collaborazione del Tecnico Frigorista Emiliano Baglioni, Co-responsabile nazionale PED di Assofrigoristi, che gentilmente ha concesso un'intervista.

L'installazione degli impianti con pressioni superiori a 0,5 bar è, ancora oggi, un argomento ostico per molti tecnici (sia progettisti che installatori); capita infatti che, senza rendersene conto, diventino dei "fabbricanti" senza applicare la direttiva PED e/o la marcatura CE.

Dopo lo tsunami dei patentini F-gas del 2013, tantissimi artigiani tecnici competenti in altri settori (elettricisti, caldaisti, ecc..) si sono sentiti autorizzati ad intervenire su impianti che utilizzano gas refrigerante.

Tale situazione, se è vero che ha dato un'informazione di base alla stragrante maggioranza dei tecnici, ha di fatto svalutato la figura principe del settore: il tecnico frigorista.

19/03/17

POS: consigli utili per la redazione

di Ing. Andrea Rattacaso - Versione 1.0 ?

Il POS è un elemento importante per l'applicazione delle misure di sicurezza di un impresa esecutrice nel complesso sistema delle attività di cantiere. La sua corretta redazione aiuta il coordinamento con le altre imprese offrendo maggiore sicurezza a tutti gli addetti ai lavori. 

Il cantiere edile è un luogo dove si svolgono delle attività temporanee e, eventualmente, coordinate tra di loro; tali attività, svolte dalle ditte esecutrici, devono essere accompagnate da un POS, ossia il piano operativo di sicurezza, redatto a loro cura e responsabilità.

Tra i contenuti minimi e obbligatori del POS, che puoi consultare nella tabella seguente, ci sono le informazioni che dovranno essere utilizzate nella pratica dai lavoratori della ditta esecutrite, attività guidata dal capocantiere.